Media Archives

archives1

Rogue Archives di Abigail De Kosnik, MIT Press

Rogue Archives è un libro scritto da Abigail De Kosnik e pubblicato dalla MIT Press. L'autrice spiega che gli utenti dei media considerano la cultura di massa come un archivio, da cui possono ridistribuire i contenuti per le proprie creazioni. Quindi, la cultura del remix e le fan fiction sono i generi principali della produzione culturale digitale
anthology3

Rhizome annuncia la Net Art Anthology

Il 27 Ottobre, Rhizome presenterà Net Art Anthology. Una mostra online che, per la durata di due anni, racconterà la storia della net art, dagli anni Ottanta fino ai giorni nostri. Organizzata dal direttore artistico di Rhizome, Michael Connor, l'evento si dedica a quelle opere d’arte note, ma spesso inaccessibili, creando così una rete innovativa
LIma 2

LIMA: preserving, distributing and researching of media art

La piattaforma LIMA e l’artista Jonas Lund sono lieti di presentare For Only Preview, un’opera di solo 24 ore basata sulla collezione della LIMA. I file For Only Preview di 2336 lavori e 463,8 ore di arte sono stati assegnati dall’artista e riuniti in un’opera (online) di solo 24 ore.
Kurenniemi1

Erkki Kurenniemi: l’entusiasmo per l’archiviazione nella pratica creativa

Erkki Kurenniemi è un pioniere dell’arte multimediale, un techno-utopico ed uno scienziato entusiasta, appassionato di cambiamenti grazie alla cibernetica e all’ A.I. Kurenniemi sta iniziando ora a ricevere un riconoscimento a livello internazionale atteso da molto tempo, grazie alla pubblicazione del libro “Writing and Unwriting (Media) Art History: Erkki Kurenniemi in 2048” (MIT Press).
Futuros Possiveis Book

Futuros Possiveis / Possible Futures

Questo libro bilingue (inglese-portoghese) discute sulle strategie e metodologie per la conservazione degli archivi digitali e sui processi di scansione, tra cui anche studi sulle nuove forme di organizzazione e comunicazione..
secession2

European Society of Authors: the new project Secession

(English) Since January 2014, the European Society of Authors (Paris / Berlin) and Mittel-Europa (art space for a migrant Europe: Bruxelles / Berlin) have been working on a new program called Secession, an itinerant, curatorial, project with literary, philosophical, and artistic dimensions.
economies

Economies of the Commons 3: futuro sostenibile per gli archivi digitali

Economies of the Commons (eCommons) ritiene che la tecnologia apporti cambiamenti fondamentali al modus operandi degli istituti per il patrimonio culturale e alle aspettative che ne ha il loro pubblico. Gli istituti non sono più i soli “detentori e curatori della cultura”, ma i loro fruitori si sono abituati al ruolo attivo di co-produttori di cultura: vogliono creare, curare e co-produrre manufatti culturali.
//