Locative Media

slingshot call

Slingshot. Call for proposals

Alcune delle opere saranno trasmesse da una città all'altra durante il festival. Il tema proposto per il Slingshot Festival 2015 è comune a ogni citta'. Scadenza: 15 Gennaio 2015
lea

Re-drawing Boundaries LEA New Media echibition

Questa mostra organizzata dal LEA - Leonardo Electronic Almanac, presenta alcuni importanti innovatori nel campo dei Locative Media, New Media and Mapping, in una esposizione che vuole mostrare non solo i settori d'attività di questi artisti e le loro opere ma anche le influenze reciproche, i progressi, la necessità di andare oltre le classificazioni, così come l'importanza di riconsiderare i confini sulle mappe, cos'è lo spazio e cosa possono fare gli attrezzi pratici e le forme precedenti.
catalyst

The Arts Catalyst: Arctic Perspective

Durante la stagione estiva delle mostre in parallelo con fotografie, video, mappe e modelli architettonici tratti dal lavoro dell'Arctic Perspective Initiative saranno presentate a Londra e Dortmund.
ludic

Ludic Cartography Mapping Game Spaces

Il progetto How They Got Game presso la Stanford University attualmente sta cercando documenti in grado di esaminare le relazioni esistenti tra mappatura, pratiche cartografiche e giochi elettronici per un libro illustrato che sarà pubblicato nel 2010
geotales2

Workshop Geo Tales

GEOTALES propone un unico e creativo workshop sperimentale di 5 giorni sulle tecnologie mobili e locative (GPS: Global PositionigSystem), sotto la direzione dell'olandese Esther Polak
dislocate

Dislocate 08

Dislocate è un progetto che esamina la relazione tra arte, tecnologia e località. Esplorando l'impatto dei nuovi media sulla nostra esperienza ed espressione dei luoghi, Dislocate08 esamina il potenziale creativo delle tecnologie che ci circondano e che incrementano la nostra consapevolezza della località, trasformando l'incontro con l'ambiente e il modo in cui tentiamo di trasmetterlo al di fuori.
tagsintown

Arte Telematica 1978-1986 e Tags in Town

I giorni giovedì 3 luglio 2008, dalle ore 18.00 alle ore 20.00 e venerdì 4 luglio 2008 dalle ore 10.00 alle ore 20.00, nei locali dello spazio polivalente UCAN all'interno della Scuola di Nuove Tecnologie dell'Arte dell'Accademia di Belle Arti di Carrara
impakt2

Impakt

La diciannovesima edizione dell' Impakt Festival è organizzata dal 7 all'11 maggio 2008 nel Theater Kikker, nel Filmtheater 't Hoogt ed in vari altri spazi di Utrecht. Il tema principale sarà: " YourSpace: strutture sociali, subculture e identità nella società del 2.0 ".
mypublicspace1

My [Public] Space


La mostra My [public] space inaugura al Netherlands Media Art Institute – Montevideo/Time Based Arts di Amsterdam il 23 maggio 2008. In programma fino al 21 giugno, propone diversi artisti internazional
braveworld2

New Brave World

NewBraveWorld, una serie di workshops relativi all' "Internet delle Cose", all'Ubicomp ed ai Locative Media, inaugura in questa occasione il Workshop n.2: Hybrid Scrapyard con Jonah Brucker-Cohen e Katherine Moriwaki, dal 19 al 24 maggio 2008 al centro Imal di Bruxxels , per un massimo di 15 partecipanti.
play

Come Out & Play

Come Out & Play torna a New York dal 6 all' 8 giugno 2008 . Il Festival Come Out & Play vuol essere un forum per nuove tipologie di games e modalità di gioco pubblici. L'intenzione è riunire un pubblico curioso di riscoprire il mondo circostante, giocando con designers interessati alla produzione di nuove esperienze e games innovativi.
mobile

International Mobile Music Workshop

Il Mobile Music Workshop 2008 è la quinta serie di incontri internazional annuali che esplorano il potenziale creativo, critico e commerciali della musica mobile. Essi sono ispirati dai continui mutamenti nel contesto sociale, geografico, ecologico, emotivo nell'ambito dell'uso creativo delle tecnologie mobile.
hybridspace2

Hybrid Space

Spacecowboys it's a workhop about hybrid spaces, programmed by Z33 on 6th and 7th May 2008, from a maximum of 15-20 participants within a wide range of disciplines.
topology

Test_Lab: Topology

La topologia è spesso menzionata come un ultimo esempio di uno stesso fenomeno, studiato in parallelo in svariati rami della scienza e dell’arte, ognuno dei quali approccia il fenomeno a seconda del proprio background e con le sue metodologie
hackart_antoniocaronia01

Chi Ha Paura Di Janez JanŠa?

Berlino, 28 gennaio 2008, Monumento agli ebrei assassinati d'Europa. La mezzanotte  passata da un minuto. Tre persone, giacca a vento bianca, zainetto con dispositivo GPS, webcam in mano rivolta verso il proprio viso, sostano un attimo, in silenzio.
newmedia_monicaponzini05

Christina Ray: Territori Open Source

Christina Ray vive a Brooklyn, New York . é un'artista e una curatrice specializzata in psicogeografia, l'investigazione creativa degli spazi fisici e psicologici delle cittˆ, fondatrice di Glowlab, iniziativa che produce arte sperimentale legata alla fruizione e interpretazione degli spazi urbani, nonch del Conflux Festival.
performingspace2

Performing Space

Il tema di quest'anno del Trampoline si intitola "Performing Space", un workshop di ricerca che guarda alla trasformazione che la nostra comprensione dello spazio sta subendo attraverso l'ubiquità della computer technology.