Live Media

lpm2017-digicult-img-post

Live Performers Meeting 2017 Amsterdam – Deadline 10/04/2017

LMP promuove la ricerca, la sperimentazione e l'incontro tra linguaggi (analogici e digitali) e forme di espressione artistica differenti (hardware e software). Uno dei più importanti eventi nel campo delle Arti Performative Audio-Visive alla sua XVIII edizione (18-21 maggio 2017, Amsterdam) invita artisti e performer ad inviare i loro progetti: live mapping e performance audio-visive, VJ set, installazioni interattive, conferenze, workshop e progetti in mostra. Con una speciale attenzione ai progetti free e open source. Scadenza: 10/04/2017.
Sonic Acts Festival Amsterdam

Sonic Acts Festival – The Noise of Being

La 17esima edizione del Sonic Acts intitolata The Noise of Being, si terrà dal 23 al 26 febbraio presso diverse location di Amsterdam. Il festival include una conferenza, diverse mostre, concerti, performances e proiezioni, mettendo in risalto un’ampia gamma di pratiche contemporanee.
athens

Il tredicesimo Athens Digital Arts Festival | Deadline: 31/01/2017

La transizione, sempre più effimera ed elusiva, della cultura digitale sta modellando il nostro futuro "oltre il digitale stesso", dove questo aspetto e quello tecnologico stanno convergendo. Lo stile di vita futuristico è riflesso dalla coerenza di quei confini "reali-virtuali" che sono ormai dominio di tutti. Il post digital è quindi vero progresso? La call, invita gli artisti a trascendere la "cultura digitale" ed esplorare quindi un futuro possibile, con il tema #PostFuture
carvalho1

Rodrigo Carvalho: Suono + Visual + Movimento

Il lavoro di Rodrigo Carvalho è il risultato delle possibilità di combinazione tra suono, immagine e movimento. È un artista molto prolifico le cui opere sono spesso sviluppate e presentate sotto forma di progetti audiovisivi. Per ciascuno di essi, Rodrigo Carvalho unisce le proprie capacità e quelle di altri artisti, come musicisti e gruppi di danza.
ctm3

CTM 2017: Fear Anger Love

CTM 2017 FEAR ANGER LOVE esamina il potenziale di emancipazione e di emozione risonante (musicale) in grado di mettere in discussione e sfidare lo status quo. In questa diciottesima edizione, CTM si ripropone l’obiettivo di lasciare spazio a emozioni dissonanti e forme di espressioni musicali radicali, attraverso 10 giorni di progetti speciali, lavori su commissione e performance che vanno da esplorazioni di noise music a suoni di musica club contemporanea.
kurokawa1

Dare un senso a tutto. Intervista con Ryoichi Kurokawa

Ryoichi Kurokawa è un'artista Giapponese che attraverso la sua arte proietta lo spettatore verso altri universi. I suoi audio-video sono creazioni sinestesiche che stimolano ogni senso dell'osservatore, giocando con la fantasia e inventando ambienti immersivi in cui è possibile trovare un altro sé
breakthrough1

The Audiovisual Breakthrough di Ana Carvalho

The Audiovisual Breakthrough è un libro edito da Ana Carvalho e Cornelia Lund, che affronta e indaga l'interdisciplinarità della produzione audiovisiva, cercando di definire termini quali: visual music, cinema espanso, VJing e performance art. Scritto con la collaborazione di artisti e tutti coloro che lavorano con l'intersezione dei vari saperi.
tez1

Maurizio Martinucci (TeZ): investigazione creativa tra musica, arte e scienza

Maurizio Martinucci (aka TeZ) è un artista interdisciplinare e ricercatore indipendente italiano, stabilitosi ad Amsterdam. Usa la tecnologia come mezzo attraverso il quale esplorare gli effetti della percezione e la relazione con il suono, la luce e lo spazio. Il suo focus primario sono le composizioni generative con suono spazializzato, per esibizioni dal vivo e installazioni
Manuel Chantre 1

Manuel Chantre: Monday March 11, 2013

Al BIAN di Montreal di quest'anno sarà presente Manuel Chandre con Monday March 11, 2013. L'opera nata utilizzando foto e video trovati in un cellulare perduto e che è una lettura poetica, antropologica e anche critica sulla nostra contemporaneità e condizione umana, in cui i telefoni sono divenuti quasi delle nostre estensioni fisiche ed emotive.
Saturation 1

Matthew Biederman & Pierce Warnecke: Saturation

Fino a che punto possiamo spingere la nostra percezione? E siamo consapevoli di quello che vediamo e captiamo? Matthew Biederman e Pierce Warnecke sono in mostra per un mese al centro culturale Tobačna 001 di Lubiana, con Saturation. Un percorso percettivo ottico e uditivo in cui lo spettatore vivrà stati illusori, ipnotici e lucidi.
Korakrit 1

Korakrit Arunanondchai: Letters to Chantri #1

Letters to Chantri #1 la nuova installazione/performance di Korakrit Arunanondchai, visitabile fino a Maggio allo S.M.A.K di Ghent, apre una riflessione intorno agli stili di vita e alla società del consumo presente in Oriente e Occidente. Un'opera ibrida in cui esotismo, religione e futurismo sono interconnessi, dando vita ad una nuova visione.
robot1

RoBOt 08. Digital paths into music and art

Dal 7 al 10 ottobre a Bologna va in scena il roBOt Festival. E’ una celebrazione della cultura elettronica contemporanea, il festival roBOt che, arrivato alla sua ottava edizione, fa di Bologna il centro della sperimentazione e della ricerca sonora contemporanea
nicolai2

Carsten Nicolai: unitape

Per celebrare il cinquantesimo compleanno di Carsten Nicolai, alla Kunstsammlungen Chemnitz verrà esposta unitape, la sua monumentale installazione audio e video. L’opera è stata creata proprio per il museo di Chemnitz, città natale di Nicolai, e sarà esposta dal 6 settembre all’1 novembre 2015
article11

Hello world. Qualche ragionamento sulla musica elettronica

Sempre più frequentemente aumentano le questioni riguardo al fatto che la musica elettronica non sia considerata arte a tutti gli effetti. Probabilmente le persone che hanno sul proprio telefono qualche applicazione per creare musica, credono che si tratti della cosa più semplice da fare
terraforma1

Terraforma 2015. Il festival di musica sperimentale e sostenibile

Terraforma è il festival internazionale di musica dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale del Parco di Villa Arconati (Milano). La seconda edizione è questo weekend dal 12 al 14 giugno 2015. Tre giorni intensi di performance dal vivo, workshop, talk con gli artisti e immersioni nella natura.
sa6

Ascoltando il nostro suono: una riflessione sui temi del Sonic Acts 2015

Cos’è l’individuo gettato nel mondo? Parte di esso o, al contrario, un elemento alienato e manipolatore? Queste sono state in una certa misura le domande che hanno caratterizzato l’edizione 2015 di Sonic Acts, il festival sul rapporto suono-immagine nato ad Amsterdam oramai 16 anni fa
elektra

Dal Québec al BFI Southbank con i festival Elektra e Mutek

Digital Quebéc è il nome del programma di proiezioni caratterizzato dalla prima inglese di otto spettacoli audiovisivi particolarmente innovativi. Il Sonic Cinema del BFI Southbank, in collaborazione con le organizzazioni Elektra e Mutek, presenta infatti un festival di due giorni, con una serie di performance audiovisive dal vivo
//