Pavilhão Ciccillo Matarazzo - São Paulo
07 / 04 / 2016 – 10 / 04 / 2016

SP-Arte, la più importante fiera artistica dell’America Latina, ritornerà per la dodicesima edizione dal 7 al 10 aprile, con un’anteprima per professionisti e VIP il 6 aprile. La fiera, che ha luogo nello storico Ciccillo Matarazzo Pavilion progettato da Pritzker Oscar Niemeyer, presenta un mix dinamico di artisti locali ed emergenti e nomi conosciuti a livello internazionale.

Nel Main sector torneranno le illustri gallerie Fortes Vilaça, Luisa Strina, Mendes Wood DM, Nara Roesler e Vermelho, oltre a espositori internazionali di alto profilo: Continua, David Zwirner, Gagosian, kurimanzutto, Lisson, Michael Werner, neugerriemschneider e White Cube.

Le sezioni curate da SP-Arte continuano a incoraggiare programmi e opere d’arte innovativi che si pongano come sfida ai frequentatori della fiera. Nel settore Solo, curato da Luiza Teixeira de Freitas, una curatrice giovane e indipendente che lavora tra Londra e Lisbona, gli espositori sono invitati a presentare stand che si concentrino su un singolo artista.

Sp-arte 2

I punti di forza del progetto includono: Hamish Fulton (espaivisor, Valencia), Henri Chopin (Richard Saltoun, Londra), Marilia Furman (PSM, Berlino), Achraf Touloub (Plan B, Berlino) e una forte presenza delle giovani gallerie brasiliane Emma Thomas, Sé e Warm.

In seguito a un enorme successo nel 2015, Open Plan, una sezione dedicata a lavori e installazioni di grandi dimensioni, tornerà nel 2016 presentando esclusivamente lavori commissionati da SP-Arte, organizzati e curati dal curatore de XII Cuenca BiennialJacopo Crivelli Visconti. Il settore include opere dell’italiano Francesco Arena, del cipriota Christodoulos Panayiotou e del giovane brasiliano Daniel de Paula.

La fiera riprenderà l’esplorazione della performance art grazie al ritorno del settore Performance, curato da Cauê Alves, assistente curatore del padiglione del Brasile alla 56ma Biennale di Venezia, sponsorizzato dalla University of Belas Artes.

Sp-arte 3

Sp-arte 4

Sp-arte 5

Oltre al programma riguardante le gallerie, SP-Arte/2016 presenterà Talks, delle tavole rotonde organizzate in collaborazione con la rivista di arte brasiliana ARTE!Brasileiros, alle quali parteciperanno artisti, critici, curatori e collezionisti di spicco.

Il programma di SP-Arte per le gallerie e quello parallelo per gli eventi, in combinazione con l’energia creativa di São Paulo, offrono un’occasione unica per vivere la città e tutto ciò che può offrire. SP-Arte/2016 è sponsorizzata da Itaú, Oi e Iguatemi São Paulo, con il sostegno culturale di Oi Futuro e lo Stato di São Paulo.


www.sp-arte.com

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn