FACT - Liverpool
15 / 06 / 2016

Il COLLIDE International Award – una collaborazione tra il CERN e FACT – è stato assegnato all’artista sud coreano Yunchul Kim. Sono state inoltre conferite delle Menzioni d’onore all’artista messicana Julieta Aranda e all’artista britannico James Bridle.

COLLIDE è il principale programma di residenze di arte e scienza, attualmente al quinto anno di gestione tra CERN e un partner culturale internazionale. Il rapporto di collaborazione tra Arts@CERN e FACT (Fondazione per l’Arte e per la Tecnologia Creativa) ha aperto il bando nel Marzo 2016, dando l’opportunità ad artisti di tutto il mondo di ottenere una residenza di due mesi e completamente sovvenzionata presso il CERN di Ginevra, e un mese presso il FACT, il Centro principale delle arti mediatiche di Liverpool, così come un premio di 15.000 Franchi.

“L’arte e la scienza sono modi straordinari di esplorare la conoscenza, e Arts@CERN esiste per promuovere il dialogo e lo scambio. Sono emozionata all’idea di annunciare il risultato di COLLIDE di quest’anno e di dare il benvenuto a Yunchul Kim. La sua proposta aprirà senza dubbio nuovi modi di lavorare con gli scienziati del CERN” ha affermato Monica Bello, direttrice di Arts@CERN. Yunchul Kim è un artista sudcoreano le cui opere si concentrano sulla ricerca verso una nuova materialità, il potenziale artistico delle dinamiche dei fluidi e i metamateriali. Durante la sua residenza presso il CERN svilupperà la sua proposta di progetto Cascade, che esaminerà la possibilità di controllare la propagazione della luce attraverso sospensioni colloidali di cristalli fotonici.

collide 2

“Siamo molto lieti che Yunchul Kim si unisca a noi a FACT, e in particolare che sviluppi la sua pratica all’interno del nostro centro sperimentale di creazione FACTLab, che incentiva e promuove tutte le iniziative artistiche e scientifiche creative. La missione di FACT è quella di unire la gente, l’arte e la tecnologia, e la collaborazione con CERN è l’esempio perfetto delle incredibili opportunità che possono sorgere quando si lavora oltrepassando i limiti geografici e disciplinari,” dichiara il professore Mike Stubbs, direttore di FACT.

Il premio è stato assegnato dopo la valutazione, da parte di una giuria, di 904 candidature provenienti da 71 paesi di tutto il mondo, tra cui anche alcune giunte dall’Aruba, dal Kazakistan, dalle Filippine e dallo Zimbabwe. Il vincitore di COLLIDE è stato annunciato presso il FACT di Liverpool, dove i membri della giuria Monica Bello, Mike Stubbs e Tara Shears hanno presentato l’artista vincitore, organizzando un dibattito e una presentazione per delineare e capire le pratiche e i modi con cui egli realizzerà l’incontro tra arte e scienza.

Yunchul Kim è affascinato dai fenomeni e dalla natura dei materiali dinamici, attraverso una pratica artistica che va ben oltre la ricerca scientifica. La natura scultorea dell’opera di Yunchul Kim genera esperienze incredibili che superano l’immaginazione, sfidando la nostra comprensione del mondo sia essa analitica che incarnata. Yunchul Kim possiede una capacità impressionante nell’esplorare il divario tra l’esperienziale e il concettuale, e siamo curiosi di vedere come integrerà queste idee nella sua residenza presso il CERN e il FACT,” ha asserito la giuria.

collide 3

Nei prossimi mesi Yunchul Kim si unirà alla comunità composta da circa 14.000 scienziati presso il principale laboratorio mondiale di fisica particellare. Questa esperienza immergerà l’artista in un percorso ricco di ricerche fondamentali, che gli permetteranno di utilizzare queste idee come trampolino di lancio per la sua immaginazione, e per espandere ulteriormente il suo lavoro artistico.

Anche l’artista concettuale messicana Julieta Aranda ha ricevuto una Menzione Onoraria, in quanto è stata riconosciuta la sua capacità inusuale, nonché rara, di creare situazioni e progetti ad hoc che rivelano le interazioni sociali significative nella cultura tecnico-scientifica. Mentre l’artista britannico James Bridle, attualmente residente ad Atene, ha ricevuto una Menzione Onoraria per la sua proposta innovativa sulle reti moderne e sul progressivo emergere dell’incertezza.


http://arts.cern/collide

http://arts.cern/collide-international-award

http://yunchulkim.net/

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn