Scienza e natura sono da sempre la vera passione e il cuore della ricerca per alcuni poli di ricerca di massimo rilievo a livello nazionale e internazionale: a dimostrazione che si può operare in ambito farmaceutico con l’attenzione che l’ambiente e l’uomo richiedono, soprattutto grazie all’uso delle nuove tecnologie e scoperte.

La Giuliani è una di queste realtà, già nota sin dal 1889 anno in cui sviluppò la prima formula al cuore del suo primo prodotto, l’Amaro Giuliani. Un’azienda farmaceutica che nasce attorno allo sviluppo del suo prodotto su larga scala, l’Amaro Medicinale, che nel corso dei primi 50 anni di vita trasforma l’azienda da semplice laboratorio farmaceutico a grande stabilimento.

Per rispondere sempre ai nuovi bisogni delle persone, Giuliani ha mantenuto viva in questi anni la passione per la scienza e la naturale tendenza all’innovazione. Si sviluppa così, oltre all’originaria specializzazione nel settore gastrointestinale, la focalizzazione in area dermatologica, tricologica e nell’ambito dell’integrazione alimentare e dell’alimentazione speciale.

Il sistema di integrazione tra ricerca e comunicazione, tra innovazione e tecnologia, raggiunge ora il suo apice con la nascita del nuovo sito dell’azienda, dal look&feel fresco e moderno: una veste moderna, user friendly, chiara ed intuitiva: l’introduzione di elementi innovativi, quali animazioni e contenuti video, rispecchia e sottolinea la forza di Giuliani e contribuisce, d’altra parte, ad accrescere l’interazione con gli utenti.

Otto sezioni diverse per raccontare sia delle radici che dei grandi investimenti in Ricerca&Sviluppo. Ma anche aree dedicate alle novità riguardanti il riconoscimento di nuovi brevetti o il lancio di nuovi prodotti.

Il desiderio di ristrutturazione e rimodernamento del sito nasce dall’attenzione di Giuliani al digitale e alle nuove tecnologie. Rappresenta lo sguardo al futuro di Giuliani ed è in linea con la sua filosofia: quella naturale e costante tendenza all’innovazione che costituisce da sempre il motore della sua attività e ne alimenta la continua evoluzione.


http://9nl.de/6LHF6LH

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn