Si dice in giro che MySpace sia il responsabile del successo di alcune nuove band salite alla ribalta negli ultimi mesi: da Hawthorne Heights ad Arctic Monkeys, da The Feeling a Clap Your Hands Say Yeah fino a Lily Allen. Senza andare tanto lontano, anche diverse band e artisti di casa nostra hanno qualcosa da dire riguardo alle potenzialità di MySpace.

Alcuni hanno trovato un contratto discografico, altri interessanti contatti per serate e dj set, altri ancora hanno avuto moltissimi contatti e download dei propri pezzi grazie alle pubbliche relazioni fatte con il network. Il modo migliore per sapere cosa ne pensano gli utenti di MySpace, riguardo le potenzialità del mezzo che utilizzano, è proprio contattarli tramite un Bullettin.

Questo è proprio ciò che ho fatto per relizzare questo pezzo sperimentale per Digimag, incentrato sulla community del vjing, che al momento è una delle più attive e rigogliose all’interno di MySpace. Ho inviato un Bulletin che in pochi giorni ha ottenuto le risposte più diverse. Tra le tantissime risposte ricevute, ho deciso di pubblicare e strutturare all’interno di questo articolo, le risposte più rappresentative del fenomeno MySpace, e delle potenzialità di diffusione che consente. Qui trovate quindi alcuni degli interventi più interessanti sull’argomento: per capire come la Rete oggi sia veramente un territorio di confine tra arte e comunicazione.

.

Messaggio ricevuto da: Dj JOY KITKONTI
www.myspace.com/kitikonti

Per quanto mi riguarda MySpace è un buon canale di promozione, certamente, ma io lo utlizzo principalmente come punto di incontro con colleghi ed amici e soprattutto per ricevere le produzioni di molti artisti e dj che difficilmente riuscirebbero a farmi avere in altro modo. Un vantaggio per loro che possono promuoversi e per me che ricevo alcuni pezzi fantastici per i miei dj set. Per questo lo trovo molto democratico.

Messaggio ricevuto da: VJ FARRSIDE
www.myspace.com/tonyfarr

L’intera idea di MySpace è fantastica. E’ un network globale che permette a chiunque di condividere le proprie idee solo con il proprio consenso, nonchè di inviare la propria vita, sottoforma di foto, blog, video a chiunque desideri. Ok, una pagina è una pagina, ma è completamente personalizzabile, così ciascuno può aggiungere dei piccoli accorgimenti, dei piccoli pezzi di codice html che ti differenziano da tutti gli altri, che danno forma alla tua individualità e personalità, come fanno in un certo senso i tuoi vestiti nella vita reale. Ho parlato con molti amici reali che hanno anche una pagina su MySpace e trovo che ciascuno di loro abbia molto in comunue con la propria identità virtuale.

Unica cosa è che, soprattutto all’inizio, MySpace diventa una specie di “droga”, così molte persone si ritrovano a trascorrere moltissimo tempo online e fanno diventare MySpace una specie di surrogato della vita, che porta grande soddisfazione al proprio ego, tramite le ricerca, la richiesta e successivamente l’approvazione delle persone che tu ritieni adatte ad essere tuoi amici. E’ una specie di ricompensa morale che spinge moltissimi utenti a trascorrere ore pubblicando le proprie pagine. Il sito è gratuito ed è anche ben pubblicizzato… i bullettin in molti casi vengono pubblicati il weekend per darti consigli su dove trascorrere il fine settimana e mettono in contatto gli utenti delle stesse zone. funziona meglio del navigatore satellitare! Forse sta nascendo una nuova utopia cybernetica: Myspace infatti cambia ogni giorno, nessuna giornata è uguale alla precedente. A differenze che sulla maggior parte dei siti, tutti quanti lavoriamo continuamente online per mutarlo, cerchiamo continuamente conferme, messaggi, mettiamo bullettin. Non ho alcun dubbio che molte delle relazioni e dei rapporti che nascono online continui anche nel mondo reale.

.

Messaggio ricevuto da: Vj stu-pid
www.myspace.com/vjstupid


Ho usato fin dall’inizio MySpace come strumento molto pratico per promuovere e mostrare i miei showcase e ricercare collaborazioni professionali, infatti giusto un’ora fa ho ricevuto una proposta per una collaborazione da un club vicino alla mia città che ha visto i miei lavori online. E’ semplice promuovere i propri lavori in questo canale ed è davvero divertente!

Messaggi ricevuto da: Vj Lennart
www.myspace.com/lennartvisuals


MySpace…ho ricevuto diversi contatti da altri vj del mondo e ho sempre risposto a tutti perchè trovo che sia una grande idea consocersi! Mantengo i contatti e dico sempre a tutti che li aspetto alle mie serate non appena vengono in Olanda! Fino ad ora nessuno è ancora venuto, ma …

.

Messaggio ricevuto da: Kyle
www.myspace.com/vjloops


MySpace è molto diverso dai fourm, che possono essere “luoghi” davvero gelidi, pieni di vecchi vj’s, dove le persone si annoiano perchè per tutto scatta una guerra o si litiga per niente. Su MySpace ci sono moltissimi vj’s e come nel mondo reale ci sono molte “teste di c…o”, ma anche molte persone fantastiche ed interessanti. Ed è un buon modo per diffondere informazioni sul vjing.

Messaggio ricevuto da: Giamba- Smoking Presidents
www.myspace.com/smokingpresident
 

Noi siamo una band. Abbiamo subito capito e sfruttato le potenzialità promozionali del canale. Gli accessi registrati alla nostra pagina sono molti e la cosa interessante è che crescono in modo esponenziale. MySpace sembra essere una specie di “catena di Sant’Antonio” del nuovo millennio. Noi ad esempio, tramite MySpace, siamo stati contattati dall’organizzatore della serata “popcorn chic” di Roma, che è l’ unica serata in italia supportata da Flux TV. Puoi trovare piu info sul loro myspace. http://www.myspace.com/popcornchic.

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn