Università Iuav - Venezia
Novembre 2016 - Novembre 2017

Ancora pochi posti disponibili al Master Iuav Digital Exhibit: Dispositivi multimediali e interattivi per i beni culturali.

Il Master in Digital Exhibit è alla sua seconda edizione e forma persone in grado di sviluppare saperi e tecnologie legate al patrimonio artistico, architettonico e urbano indirizzate nello specifico alla fruizione digitale. Il master si propone di fornire ai laureati nelle diverse discipline gli strumenti informatici e tecnologici per affrontare la progettazione e la realizzazione di ambienti multimediali e interattivi fisici e virtuali: installazioni artistiche e allestimenti museali, ambienti immersivi multimediali, realtà aumentata e videoprojection mapping.

I nostri studenti sono stati a Londra (Quayola), Modena (Fuse*), Amsterdam (Tellart), Barcellona (Tigrelab), Berlino (Onformative), Milano (Dotdotdot), Toulouse (Valbuena), Madrid (Factum Arte).

Docenti edizione 2016/2017: Klaus Obermaier, Joanie Lemercier, CamerAnebbia, Luis Fraguada e tanti altri.

Il master è rivolto ai laureati di primo livello e si compone di quattro moduli.

Quali sono i punti forti di un master come questo:

RICERCA. Il Masterindaga le possibilità di impiego delle nuove tecnologie per la realizzazione di exhibit digitali. Il Master nasce con l’obiettivo di aumentare il potenziale divulgativo dei musei grazie all’utilizzazione delle nuove tecnologie a disposizione e intende formare figure adatte all’ideazione, al controllo e alla conservazione delle diverse forme di comunicazione e rappresentazione digitale per la divulgazione del Patrimonio Culturale, attraverso l’apprendimento delle migliori pratiche per la produzione di soluzioni integrate spaziando dalle tecnologie on screen a quelle touch fino agli allestimenti multimediali e interattivi.

PROFESSIONALITA’. I nostri docenti provengono dal mondo professionale e vengono al master per spiegarti come lavorano, per mostrare come hanno realizzato le loro produzioni, per darti le basi degli strumenti tecnici e metodologici.

STRUMENTI INNOVATIVI: Il master ti mette a disposizione il Laboratorio Circe dello Iuav di Venezia che si pone sul mercato come una delle realtà più avanzate e tecnologicamente all’avanguardia per la fotogrammetria e il laserscanning. Il master conta sulla strumentazione e le tecnologie di cui dispone il laboratorio anche per quanto riguarda le tecnologie legate alla stampa 3D (2 Craftbot, 2 Makerbot, 1 Deltabot, 2 stampanti a resina di medie dimensioni) e per la prototipazione elettronica (Arduino, sensoristica). Tra le acquisizioni più recenti anche i visori per la realtà virtuale (1 Oculus Rift, 1 Vive Htc) finalizzati alla sperimentazione delle nuove tecnologie per l’architettura e i beni culturali. Per la parte di videoproiezioni il master si avvale della collaborazione dei sistemi informatici con videoproiettori professionali dalla piccola alla grande scala.

CONNESSIONI: il master permette di entrare in contatto con realtà professionali nell’ambito degli allestimenti museali che offrono opportunità e occasioni di lavoro e ricerca. Quest’anno abbiamo collaborato con la Triennale di Milano, con le gallerie d’Italia di Vicenza, con l’Immaginario Scientifico di Trieste. Ti seguiamo nelle collaborazioni durante l’anno e nella ricerca del tirocinio.

INFO:

lezioni > novembre 2016 /giugno 2017

tirocinio > giugno/ottobre 2017

novembre 2016 inizio lezioni. Le lezioni si svolgono nelle giornate di venerdì e sabato.

presso l’Università Iuav di Venezia: mde@m-ia.it


http://www.mia.it

https://www.facebook.com/MasterDigitalExhibit

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn