Issue 18

DigiMag Issue 18

ia_luigipagliarini05

Robots@play

Ho fatto da poco rientro dalla Danimarca dov' che si  svolta la prima edizione di Robotsatplay. In pi tempi, nel centro storico di Odense, una tra le pi antiche cittˆ danesi, luogo di nascita di Hans C. Andersen e consacrata al Dio Odino, ha avuto luogo quella che a tutti gli effetti si potrˆ presto definire uno tra gli eventi di robotica pi significativi del vecchio continente.
audiovideo_bertramniessen01

Progettare Nuovi Universi Audiovisivi

Nella costruzione di una performance audiovisiva contano diverse dimensioni: gestione dei tempi, rapporto con lo spazio, equilibri cromatici e formali, coerenza progettuale e compositiva, sincronia audiovisiva, sinestesie, liveness.
Dropping Knowledge

Dropping Knowledge: Tavola Delle Voci Libere

Heinrich Heine scrive: Dovunque si bruciano i libri, alla fine si bruciano anche gli uomini. A Berlino nel 1933 di libri ne bruciarono a migliaia e Bebelplatz divenne il luogo simbolo della Bücherverbrennung il rogo della cultura voluto dai nazisti. Oggi sulla stessa Bebelplatz, piazza che si apre sull'arteria berlinese dell'Unter den Linder, campeggiano enormi libri dorati con i nomi dei grandi della cultura tedesca
audiovideo_monicaponzini05

Carsten Nicolai, L’estetica Dell’errore

Si chiama Xerrox, si ispira al processo di fotocopiatura, ed  un progetto che esplora i confini della riconoscibilitˆ di un'informazione. é l'ultima creatura di Carsten Nicolai, a.k.a. alva noto: un live per laptop e video, dove la campionatura originale viene riprodotta e variata, disturbata in modo da creare un prodotto che ne sfuma le caratteristiche senza perdere completamente l'identitˆ
netart_silviabianchi04

Semantic Vjing

Guardandoci intorno non possiamo non osservare che la quantitˆ di immagini in cui siamo immersi aumenta di giorno in giorno all'interno di eventi di ogni sorta. In particolar modo, all'interno di mondo come l'elettronica audiovisiva live e il vjing, qualcuno di voi si sarˆ forse chiesto attraverso quale percorso vengono alla luce le immagini che passano sugli schermi di club e festival di tutto il mondo, se hanno un qualche significato, se un filo conduttore si nasconde dietro a quel flusso incontrollabile di impulsi visivi.
design_lucamerzello04

Wefail, L’ironia Del Web

Alcuni studi si concentrano soprattutto sulle loro capacitˆ tecniche, su possibili immaginari futuri, su navigazioni complesse ed elementi in 3d per celebrare la rete e il nuovo modo in cui essi pensano debba essere. Wefail  uno studio di graphic design che semplifica tutto ci˜ e lo rende quasi arte
newmedia_miriampetruzzelli02

Light Up Y(our) Contemporary

Se come afferma De Kerkhove siamo nell'era elettrica, allora forse  lecito pensare alle forme della cultura digitale come a una specie di lanterna di Diogene con cui illuminare la nostra umanitˆ. Light up your contemporary, ovvero Transart alla sua sesta edizione sembra incoraggiare questa visione attraverso un programma denso di eventi e performance in cui ricerca, contaminazione e qualitˆ si fondono in un'originale miscela di musica, danza, teatro, arte e nuove tecnologie
design_teresadefeo05

Chi è Toshio Iwai?

Chiunque abbia a che fare con le arti elettroniche non pu˜ non conoscere il Peter pan della digital culture: il giapponese Toshio Iwai. Ormai un'icona della prima generazione di artisti digitali, all'altezza di una novella di Tim Burton, il giapponese, dall'aria sempre teneramente stralunata riesce ancora a sorprendere con le sue invenzioni raffinate e geniali.
videoart_claudiadalonzo01

Abstracta 06: Cinema Astratto Remake

A partire dagli anni venti autori provenienti dalle arti visive iniziano a manipolare il linguaggio cinematografico per strapparlo alla pura narrazione e riproduzione del reale: Eggeling, Ruttman, Lger, Picabia puntano la macchina da presa oltre la realtˆ fenomenica, applicano al cinema le regole musicali di ritmo e composizione, sperimentano l'uso pellicola come materia, fatta di luce e ombra
elettronica_barbarasansone04

Schoenberg Ritorna A Bacellona

Settantacinque anni dopo averlo accolto tra le sue meraviglie, Barcellona ricorda il suo illustre ospite viennese Arnold Sch&onberg con una mostra dedicata al suo personaggio e alla sua produzione artistica e creativa, non solo musicale. Questo evento, tenutosi dall'8 settembre all' ottobre 2006 grazie alla Fundaci˜ Caixa Catalunya,  stato alloggiato nei sinuosi spazi di Casa Milˆ, nota anche come La Pedrera, forse la pi famosa opera architettonica di Gaud" con la Sagrada Fam'lia
newmedia_tizianagemin02

Semplicemente Ars Electronica

La contemporaneitˆ si trova ad essere irrimediabilmente influenzata, nei suoi molteplici ambiti, dall'utilizzo della tecnologia, che dovrebbe servire a semplificare la nostra esistenza e a rendere pi immediata la condivisione delle esperienze. Le nuove tecnologie, tuttavia, ci condizionano e ci inducono a comportamenti non sempre spontanei, per permettere l'interazione fra l'uomo e la macchina; e obbligandoci a tali azioni, in qualche modo, esse complicano la nostra stessa vita.
Christian Fennesz

Christian Fennesz, Electronic Punk Frontier

Christian Fennesz  personaggio atipico del mondo della musica elettronica contemporanea. Anti star per eccellenza, pioniere, schivo e riservato come la sua musica, Fennesz nel corso degli ultimi dieci anni ha ottenuto prestigio e fama internazionale in un mondo spesso troppo avaro di artisti sensibili ed eclettici
videoart_giuliasimi02

Struttura, Un Naufragio Nel Mare Digitale

Insieme organico di elementi, materiali o non materiali, in rapporto di coordinazione e interdipendenza reciproca. Questo il significato del termine Struttura, secondo il dizionario italiano, e questo  anche ci˜ che si trova nella tre giorni toscana di studio e confronto sui linguaggi e l'arte dei nuovi media
hackart_eleonoraoreggia09

Floating Gender: Appunti Di Viaggio Dall’etc

Un testo in italiano e' un esercizio quasi zen per un'emigrante. La concentrazione giunge scrivendo a mano, sul retro di una pagina stampata. L'inglese occupa il pensiero, il cervello impastato dai suoni di un lungo viaggio: spagnolo, ungherese, rumeno, e infine olandese, a me familiare e incomprensibile quanto il lombardo.
performing_massimoschiavoni01

The End Per Neverending Cinema

Dal 28 settembre al 29 ottobre 2006 il laboratorio creativo estivo dove giovani artisti, musicisti, dj e vj hanno animato la Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento, diventa una vera e popria mostra, e tutte le esperienze maturate nel corso di questi mesi vengono raccolte in The End, esposizione dei lavori realizzati.
hackart_lucreziacippitelli01

Interactiva 07, Biennale Di Arte Nuova

La Biennale InteractivA'07, si svolgerˆ a Mrida, nello stato messicano della Yucatan, in giugno/luglio 2007. In questi giorni il curatore esecutivo Raul Moharquech Ferrera Balanquet sta aprendo nuovamente la call per partecipare alla quarta edizione di una biennale indipendente, internazionale, incentrata sulle nuove e vecchie tecnologie e sulla creazione di reti, anche non digitali, che connettano saperi dislocati e critica al colonialismo culturale, anche quello nuovo
softwareart_domenicoquaranta01

Game Realities, L’arte Del Videogames

Il love affair tra arte e videogame ha una lunga storia alle spalle, databile almeno alla metˆ degli anni Novanta. Una serie di mostre e pubblicazioni ne ha sancito, lungo gli anni, la stabilitˆ, eppure la notizia del loro matrimonio giunge ancora come una sorpresa
hackart_mariamolinari02

Hackmeeting: + Politica – Tecnica?

Hackmeeting 2006. IX edizione. Se gli scorsi anni la comunitˆ degli hacker italiani, che fa riferimento al sito hackmeeting.org e alla sua mailing list, si  spesso radunata in centri sociali occupati che hanno accolto centinaia di ragazzi con computer in spalla e dato loro la possibilitˆ di confrontarsi anche con le svariate e complesse realtˆ sociali, quest'anno sono stati gli hacker in persona ad aver occupato a Parma un edificio ed  qui che hanno preparato l'hackmeeting
//