Webstream on ikono.tv
07 / 05 / 2016, 6PM (CET)

I nuovi media e le tecnologie hanno modificato radicalmente il modo in cui facciamo esperienza della nostra vita quotidiana, intensificando ogni nostro processo creativo. Tradizionalmente, le discipline come il disegno, la pittura e la scultura sono state gradualmente assorbite dalle tecnologie digitali ed elettroniche, consentendo la nascita di nuove estetiche e aprendo nuove modalità di percezione.

La mostra di Arte Digitale online Digital Canvas (qui l’anteprima: https://vimeo.com/161044938) a cura di Vanina Saracino e trasmessa da Ikono Tv, è una selezione di incredibili artisti internazionali con oltre 80 lavori video che utilizzano esplicitamente strumenti digitali ed elettronici con riferimento diretto alla storia dell’arte. Technologia di Mounir Fatmi unisce l’antica calligrafia circolare Araba e i rotorelief di Marcel Duchamp, la prima opera di arte cinetica prodotta nel contesto societario moderno e industrializzato. Eelco Brand utilizza tecniche digitali e pittoriche per creare universi iper reali che riflettono la concezione della natura. Cosimo Miorelli crea invece nuove forme di storytelling per mezzo di sessioni di live-drawing accompagnate da musica eseguita su tablet. Yannis Kranidiotis produce soundscape visivi rielaborando digitalmente vecchi capolavori del cinema. La vincitrice della open call Ulla Nolden, analizza infine il movimento e le sue regole nell’ambiente quotidiano, visualizzando i suoi possibili algoritmi per mezzo di un linguaggio estetico sviluppato per mezzo del suo lavoro fotografico.

Digital Canvas raccoglie inoltre lavori di Joe Hamilton, Jacques Perconte, UBERMORGEN, Pierce Warnecke, Kurt Hentschläger, Claudia Hart, Andreas Nicolas Fischer, Johanna Reich, Nicolas Rupcich, Richard Garet, Feng Chen, Dejan Radovanovic, Daniel Canogar, Claudia Larcher, Mateo Amaral, Ryan Whittier Hale, Chris Coleman, Laleh Mehran, Pia MYrvoLD and Philipp Artus.

In aggiunta, Digital Canvas ha dato una Carte Blanche a Marco Mancuso (Fondatore e Direttore di Digicult) e a The One Minutes, global network di Amsterdam che produce e distribuisce film della durata di un minuto. Marco Mancuso presenta “Hyper Reality”: come sta cambiando l’apparato visuale contemporaneo in relazione alle tecnologie scientifiche e digitali, diventando – in un certo qual modo – Più Reale del Reale.

La selezione di opere ospita lavori di: Evelina Domnitch and Dmitry Gelfand (Hydrogeny, 2010), Syntfarm (Formations, 2011), Boris Labbé (Danse Macabre, 2013), Quayola (Pleasant Places, 2015), Thomas Köner (La Barca, 2014), Thorsten Fleisch (Dromosphäre, 2010).

La Carte Blanche di One Minutes ospita invece lavori di Laurel Backman, Sophie Penkethman, Christoph Meyer, Renee Lear, Guusje Kaayk, Dana Verbaan and Alper T.Tunga Ince e Frank ter Horst.

Digital Canvas sarà trasmesso in esclusiva da ikonoTV per 24 ore via webstream, partendo dal 7 Maggio alle 18.00 (CET). Su tuttle le SmartTV con installata l’applicazione gratuita di ikonoTV. Sarà invece trasmesso in anteprima al Creative Technology Week di New York, il 28 e 29 Aprile.

hypereality4hypereality2hypereality3

Ikono Tv

Fondata da Elizabeth Markevitch, ikonoTV è il primo canale online televisivo che trasmette arte e solo arte 24/7 in HD. ikonoTV crede nella capacità dell’arte di raccontare storie, e ch ciascuno abbia il diritto di fare esperienza diretta dell’arte. ikonoTV contribuisce a costruire una nuova coscienza collettiva creativa e rinforza l’idea dell’arte come un vero linguaggio universale e senza tempo. ikonoTV porta in tutte le case mostre di art film curate, lavorando in stretta collaborazione con oltre 1000 artisti internazionali, 200 collezioni, vari archivi e i più importanti musei del mondo.


https://vimeo.com/161044938

http://www.ikono.tv/

http://creativetechweek.nyc/

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn