ottobre 2007

softwareart_monicaponzini01

We Are The…strange Media For Strange People

Stop motion, 3D, videogame, anime, cultura 8-bit. E come piattaforma di distribuzione, Internet. Il prodotto finale  We Are The Strange, un film di 90 minuti indefinibile e sfuggente, dove l'autore, M dot Strange, ha riunito tutto quello che lo attira visivamente, tutto il suo universo di immagini e stili.
videoart_motor01

Death 24x, Morte E Feticismo Dell’immagine

Nel libro Death 24x a Second di Laura Mulvey si affronta il tema della mutata relazione dello spettatore verso il cinema attraverso le nuove tecnologie. Semplificando (ma vi invito a cercare le fonti) la Mulvey osserva che il dvd permette di fermare il flusso visivo della narrazione cinematografica e di osservare come la illusione di vita del film sia composta da still frame, da fotogrammi statici. Questo da sempre  il paradosso del cinema, ma adesso il singolo fotogramma diventa facilmente osservabile per lo spettatore.
videoart_isabelladepanis01

Dias E Riedweg: Politica E Poetica

I lavori di Dias e Riedweg (coppia di artisti, rispettivamente brasiliano e svizzero) sono sicuramente un'esperienza. Vogliono coinvolgere lo spettatore nella vita delle persone con le quali hanno parlato e lavorato. Il loro lavoro  da una parte politico e dall'altra sensoriale. Riescono a suscitare emozioni, a coinvolgere.
performing_massimoschiavoni06

Liberi Prototipi Per Le Vie

Il nostro tempo  questo. Non pi 'moviment" generazionali o de-generati, non pi pesi disciplinari conformati da tradizioni drammaturgiche, non pi corpi intrisi da addomesticamenti in superficie e giˆ visti insostenibili. Non pi cliché s'il vous plait.
newmedia_tizianagemin02

Ars Electronica 2007: Privacy Addio?

Puntuale come ogni settembre si  tenuta a Linz l'edizione 2007 di Ars Electronica, il festival austriaco dedicato all'arte digitale e dei nuovi media, che dal 1979 anno dopo anno cerca di tracciare le linee di contatto fra arte, tecnologia e societˆ. L'evento continua sicuramente ad essere un appuntamento imperdibile, e un punto di riferimento saldo nel panorama della cultura digitale internazionale.
newmedia_mk05

Todaysart 2007, The Hague International Art

Olanda, Den Haag, cittadina di non pi di 1 milione di abitanti a un'ora e mezza da Amsterdam. Cielo grigio come da programma, architetture d'avanguardia, piste ciclabili e un'Accademia d'Arte pluricentenaria che riflette tanta, tanta attenzione verso tutto ci˜ che  arte e modernitˆ. Weekend del 21-22 Settembre, appuntamento con il Todaysart Festival: arrivo da alcuni giorni trascorsi ad Amsterdam e l'impatto con la capitale politica  profondamente diverso.
netart_alessiogalbiati01

Qoob. Creativita’ Al Cubo

Qoob  un canale digitale prodotto da MTV Italia che trasmette musica alternativa. Cos" recita wikipedia alla voce 'Qoob'; ma chiunque ha fatto l'esperienza di incrociarne le trasmissioni sul Digitale Terrestre o di visitarne lo spazio web, sa benissimo che la cosa  ben pi complessa.
ia_silviascaravaggi02

Scali & Goode: Nan°art

Dal 1 al 21 ottobre 2007 il Palazzo Frizzoni di Bergamo, nell'ambito di Bergamo Scienza, ospita la mostra NAN°ART, a cura di Stefano Raimondi, con opere di Alessandro Scali, Robin Goode e Grit Ruhland.
ia_gigighezzi01

La Conoscenza Della Fragilita’ Del Futuro

Il 27 settembre Helga Nowotny (http://www.helga-nowotny.at/)  intervenuta all'interno del seminario Scienza Tecnologia e Societˆ organizzato dall'Universitˆ di Trento. I temi trattati si rifanno principalmente a Curiositˆ insaziabile. L'innovazione in un futuro fragile, l'ultimo suo testo tradotto in italiano, ma uscito giˆ nel 2005 in Germania con il titolo Unersättliche Neugier, Innovation in einer fragilen Zukunft . Nowotny  una delle pi importanti sociologhe della scienza viventi:  vice presidente e membro fondatrice dell'European Research Council (ERC), nonché presidente del Comitato consultivo europeo della ricerca (EURAB) nel 2005 e nel 2006.
hackart_francescavalsecchi02

Hackmeeting 2007: Ten Years Nerdcore

Si  svolto proprio questo weekend la decima edizione di Hackmeeting, un appuntamento fondamentale per la comunitˆ digitale italiana, i cultori del free software, gli smanettoni, i freaks della tecnologia, indipendentemente che si tratti di hardware, software o manipolazione del reale. Hackmeeting  un'iniziativa indipendente che nasce nel 1998 e ogni anno si  proposto itinerante in diverse cittˆ italiane, ospitato e ospite di spazi liberi e pubblici; quest'edizione si  svolta al centro sociale Rebeldia, a Pisa.
hackart_eleonoraoreggia01

Sostenibile Non-proprieta’, La Risposta Di Estudio Livre

Una delle innovazioni operate dal mondo digitale e' la ristrutturazione del processo di creazione / produzione in un sistema aperto, la cui funzionalita' e' esemplificata dal software libero. Il software libero rappresenta la base della prima rete di non-proprieta', libera e distribuita, della storia. Tramite il superamento del binomio produttore / consumatore e la trasformazione del prodotto in processo si viene a creare una relazione aperta e interattiva tra sviluppatore ed utente, entro la quale si aprono nuove infinite possibilita' di produzione e creazione.
elettronica_claudiamoriniello01

Ankersmit, Side By Side

Immaginate un tavolo con un EMS Synthi A e un laptop, un sassofono alto riposto per terra, dentro la sua custodia aperta, in attesa di essere risvegliato...ed un ragazzo alto, biondo con un viso da ragazzino ma serissimo, concentrato.
elettronica_alessandromassobrio01

Silenzio, Le Declinazioni Della Sound Art

Si  conclusa lo scorso 23 settembre la mostra Silenzio, curata da Francesco Bonami alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, con una buona affluenza di pubblico, un po' incuriosito dal tema e dalla modalitˆ di fruizione delle opere, un po' stordito dalla varietˆ dei suoni presentati.
Rafael Lozano-Hemmer

Rafael Lozano-Hemmer: Relational Architecture

Il Messico, suo paese natale, ha esordito alla 52ma Biennale di Venezia, con una sua personale. Artista noto per realizzare spesso larghe installazioni che utilizzano i media pi disparati e interfacce custom-made
design_bertramniessen04

Atom: Floating Audiovisual Design

A volte le cose capitano cos', un po' per caso. é anche vero che in alcune cittˆ le cose capitano per caso pi facilmente che in altre. Cose come andare a fare un giro al Centro Culturale Tesla di Berlino un venerd" sera di pioggia, tanto per dare un'occhiata, girellando un po' annoiati tra le installazioni un po' interessanti e un po' no, ed imbattersi, per caso, nelle prove di una delle migliori performance/installazioni audiovisive viste da molto tempo a questa parte.
audiovideo_mk04

Il Cinema Verita’ Di Pierre Bastien

Assistere per la prima volta a un live di Pierre Bastien  sicuramente un momento speciale per chiunque ami la musica contemporanea, e ama altres" sorprendersi di fronte al tocco audiovisivo lievemente poetico e quasi giocoso del poli-strumentista francese tanto caro ad Aphex Twin che lo produce con la sua Rephlex.
audiovideo_loredanamenghi01

Plug’n’play Festival, Audiovisual Club Salento

Stiamo parlando del Plug N'Play Salento Music Festival, che si é tenuto presso il Parco Manˆ di Vernole (Lecce), spazio storico della costa adriatica riservato ad esperienze acustiche di livello e a grandi eventi locali. Una due giorni, questa, dedicata ai nuovi flussi creativi ed energetici della musica electro coniugata all'esplorazione di percorsi visivi molteplici suggeriti da istallazioni e performance video, aperta ai nuovi 'cas" musicali del panorama rap ed hip hop ed alle avanguardie storiche del movimento techno.