gennaio 2006

videoart_alessandramigani02

La Danza Migratoria Del Ciclo Vitale

Guardo i video di Carolina Melis, chiudo gli occhi e, magicamente, appare nella mia mente uno stormo di uccelli migratori che si solleva in volo dalle bellissime sponde della Sardegna per dirigersi verso Brighton, piccola citta' di mare, ad un'oretta di treno da Londra
softwareart_fabiofranchino03

Gleetchplug: Generazione Rumore

GleechtPlug  un software audio orientato alla produzione di sonoritˆ gleecht e noise per mezzo di processi matematici. Il punto interessante  la modalitˆ con cui lo strumento lavora e produce i suoni, una modalitˆ comune agli artisti che abbracciano le metodologie generative nel campo della creativitˆ sperimentale. Analogamente oM  un vero e proprio player di musica generativa, in grado cio di generare autonomamente musica ambient che cambia a ogni ascolto, per esperienze di ascolto assolutamente uniche e irripetibili
softwareart_domenicoquaranta02

Giocando Con Il Codice

La Game Art nasce spesso dall'incrocio di due grandi passioni: l'amore per la programmazione e quello per i videogiochi. Del resto, altrettanto spesso queste due passioni nascono insieme, e sono molti gli hacker e i programmatori che hanno scoperto le gioie del codice giocando a Super Mario Bros .
performing_massimoschiavoni03

A Un Passo Dalla Storia

Teatro Lauro Rossi di Macerata, 31 Dicembre 2005. Quindici persone. Tre spettacoli consecutivi della durata di venticinque minuti. Accompagnati all'interno di una camera ottica scenografica allestita sopra il palcoscenico, ci siamo seduti davanti a uno schermo di proiezione che per la vicinanza appariva a dir poco enorme, circondati da fondali neri mentre dietro a noi giganteggiava il diaframma di separazione al di lˆ del quale uno spazio di cinque metri quadrati ospitava la messa in scena.
performingart_annamonteverdi03

Celebrazioni Multimediali Beckettiane

In occasione del centenario della nascita del drammaturgo irlandese Samuel Beckett, moltissime sono le iniziative editoriali e gli eventi pubblici. Segnaliamo in primis il primo e unico sito italiano dedicato interamente a Samuel Beckett, ideato e curato con grande perizia da Federico Platania che accoglie oltre a un preziosissimo data base con numerosi saggi, bibliografia internazionale, biografia, una sezione dedicata alle segnalazioni per il centenario
newmedia_miriampetruzzelli03

Identita’ Sonore Diffuse

Che la tecnologia cambi la percezione della realtˆ o la realtˆ stessa, che si faccia pi che strumento approccio, lo abbiamo discusso, affrontato, stabilito pi volte; ma le modalitˆ attraverso cui tutto ci˜ avviene non sono statiche e immutabili, semmai sempre pi rapide, mutevoli e imprevedibili
newmedia_marcocadioli01

The Port, Comunita’ Di Artisti In Second Life

The Port  un'isola virtuale di 16 acri all'interno del mondo 3D online Second Life. Second Life  uno spazio in rete dove si sta costruendo un mondo parallelo in continua espansione, modellato dai suoi residenti, che ospita luoghi di incontro, spazi commerciali, progetti artistici, e quanto di pi incredibile stiano pensando e costruendo i 100.000 avatar che giˆ lo abitano
netart_monicaponzini01

0100101110101101.org, Fake Movie D’autore

C' un nuovo film nelle sale. O forse no. La risposta europea alle spy stories e agli action movies americani. Ha un titolo accattivante, United we Stand, risulta diretto da un nuovo talento ed  interpretato da Ewan Mc Gregor e Penelope Cruz. Ma ne siamo davvero cos" sicuri? Lo annunciano le pubblicitˆ disseminate nelle riviste di settore e sulle locandine affisse in cittˆ come Barcellona, Berlino o New York. Il sito dedicato lo conferma. Ma il film dov'?
netart_beatriceferrario03

Devizioni Artistiche E Confronti In Rete

Deviant ART  pi di un sito web orientato all'arte. È una galleria virtuale dove gli artisti espongono le loro opere digitali e chiacchierano con i visitatori. È un luogo di lavoro, dove giovani promesse alla ricerca di ingaggi si fanno notare. È un luogo sociale, dove ci si conosce, si critica, si litiga, si cresce. È un luogo politico, dove si discute di pubblica morale, ci si confronta con la legge sul diritto d'autore e, talvolta, anche con la censura. È una community, con tutti i pregi e difetti che ha un piccolo sistema sociale
Tmema, Amplified Reality And Interactive Gesture

Tmema, Realta’ Ampliata E Gesti Interattivi

Di software e macchine interattive ne hanno sviluppate tantissime, in genere accomunate da un filo rosso tessuto sui toni della gestualitˆ e del disegno, dell'espansione della realtˆ fisica e del possiibile, del dialogo mai fine a se stesso tra tecnologia e uomo, in generale del divertimento e del coinvolgimento, sia del proprio che di quello del pubblico presente ai loro show o di fronte alle loro installazioni.
interaction_massimoschiavoni04

Libere Interazioni Minimali

Possiamo evidenziare il fatto che nel Teatro di Piazza o d'Occasione, fondato nel 1971 da Leonardo Toccafondi per poi essere rifondato nel 1979, la vera forza sta nel saper creare e usare scenari, immagini e materiali sempre innovativi e spettacolari valorizzando al massimo le potenzialitˆ della luce, dell'educazione estetica percettiva, del movimento, dei colori, dei segni grafici e della tecnologia digitale interattiva.
Digital Ecosystems To Click Capacity

Ecosistemi Digitali A Portata Di Clic

Avrete giˆ sentito parlare della singolare convergenza tra dinamiche evolutive e informatica e probabilmente non vi  estranea la definizione di Alife, di vita artificiale, e forse neanche quella di algoritmo genetico. Parliamo della possibilitˆ di applicazione di regole evolutive, ovvero comportamenti che implichino adattivitˆ e auto-conservazione, nel creare sistemi artificiali in grado di auto-regolarsi, crescere ed evolvere autonomamente alla stregua dei sistemi naturali
ia_gigighezzi01

Memorie Biologiche E Memorie Artificiali

Dopo oltre dieci anni dalla nascita ufficiale della struttura portante dell'attuale Internet, il concetto di memoria applicato ai computer appare di uso comune, tanto da accettare come implicita l'analogia tra cervello, sede della memoria umana e il computer come una sorta di cervello elettronico che memorizza informazioni digitali, mentre Internet, proseguendo il paragone, sarebbe da considerare una rete distribuita che grazie alla sua funzione di produzione di intelligenza collettiva costituisce e conserva una memoria universale
hackart_mk4

Gwei, Contro Il Simpatico Dittatore

Pu˜ un dittatore essere simpatico, indurre fiducia e avere anche la faccia pulita? Molte sono le risposte possibili e francamente io per primo mi troverei in difficoltˆ nel dare una risposta precisa. Ma se nel mondo reale esiste una seria difficoltˆ nell'individuare un soggetto che risponda a tali caratteristiche, nel mondo virtuale, quello di internet si intende, il giochino ha un esito leggermente diverso
hackart_lucreziacippitelli12

La Memoria Storica E La Citta’

Santiago, Santiasco, Sanhattan: la capitale dello stato pi occidentalizzato dell'America Latina, lontana anni luce dall'immaginario un po' eurocentrico della cittˆ latina barocca e decadente piena di gente pittoresca,  una metropoli di sette milioni di abitanti che pare puntare a un immaginario contemporaneo, consumista, totalmente affidabile per l'Europa e gli Stati Uniti che costruiscono un immaginario latinoamericano fatto di indigeni, povertˆ, scontri sociali, dittature rosse che sarebbero uguali a quelle militari
Troyano

Troyano: Cile Critico Alle Soglie Del Futuro

Troyano  un collettivo di artisti indipendenti cileni, residenti a Santiago del Cile, che organizza attivitˆ culturali in cui siano connesse arte e tecnologia. In occasione della VII Biennale di Video e Nuovi Media il collettivo ha partecipato facendosi carico della cura critica della sezione dedicata ai Nuovi Media, organizzando un simposio internazionale cui hanno preso parte artisti, critici ed attivisti di tutto il mondo. Il progetto, chiamato Elena in onore del virus che si installa in un Hard Disk cancellandone i dati, si propone di fare un quadro critico della produzione culturale, critica ed artistica che negli ultimi dieci anni si  appoggiata sull'uso cosciente delle nuove tecnologie
elettronica_simonebertuzzi01

Paavoharju – Yha Hamaraa (fonal 2005)

Sarˆ un fenomeno di passaggio, una tendenza momentanea, ma c' un sottobosco produttivo notevole in ambito neo-folk, che richiede continua attenzione e analisi. Fonal  una recente scoperta,  un'etichetta semplicemente fantastica, che racchiude una sorte di comune hippy nordica, una rivelazione che pian piano viene alla scoperta nel panorama internazionale
elettronica_lucabergero02

E/static, Sound Art Gallery…e Molto Di Piu’

Se la musica ha la possibilitˆ di svincolarsi a suo piacimento dall'ambiente nel quale si propone, le opere riconducibili alla sound art hanno, invece, un rapporto forte e radicale con lo spazio in cui si manifestano. Questo  un dato di fatto assoluto, anche se molti spesso se ne dimenticano colpevolmente, nonch uno dei temi pi forti e interessanti del dibattito tra fruitori attenti, artisti e addetti ai lavori