Dal 2005 Digicult è una delle principali piattaforme internazionali che osservano l'impatto delle tecnologie digitali e della scienza sull'arte, il design e la cultura contemporanea.

DIGIMAG JOURNAL 77

THE NEW INTERNATIONAL CALL

Quando la smart home diventa una smart prison

Lo sviluppo costante e incontrollato dell’Internet delle cose sia negli Stati Uniti che in Europa, apre le porte a problematiche inerenti non solo lo sfruttamento dei dati aziendali e i controlli esercitati dallo Stato, ma anche la sorveglianza, la coercizione e il controllo delle relazioni personali.... READ MORE...

Il mondo è un pattern. Intervista a Nicolas Sassoon

Le GIF sono state progressivamente accettate e adottate da nuovi utenti, che si affidano alle immagini animate sfruttandone la pervasività programmatica nelle loro comunicazioni digitali. Nicolas Sassoon (1981), artista francese che dal 2011 crea opere d’arte con le GIF, con il suo lavoro propone strategie creative che permettono di sfruttare le caratteristiche di questo formato per creare opere altrimenti irrealizzabili con altri media.... READ MORE...

Tegumenti tecnologici. Design per le superfici energetiche interattive

In conseguenza al cambiamento radicale nella progettazione dei siti di produzione energetica, la città deve trasformarsi in un sistema "significativo","intelligente" e autopoietico. Grazie alle nuove tecnologie oggi la "pelle" architettonica è un apparato bioispirato e dinamico in grado di rispondere a queste esigenze assolvendo a varie funzioni.... READ MORE...

La realtà dei sogni. Intervista con Dominic Wilcox

Dominic Wilcox è l'emblema della persona che sfugge alle classificazioni: è un artista, un inventore, un progettista, un relatore e un uomo che reinventa la normalità trasformandola in qualcosa che non necessariamente ha uno scopo pratico. Le sue opere spaziano dalle macchine più strane ai dispositivi più efficienti.... READ MORE...

The Ethics of Inventions, di Sheila Jasanoff

“The Ethics of Invention”, l'ultimo saggio di Sheila Jasanoff, docente ad Harvard e massima esperta nel campo degli studi sociali su scienza e tecnologia, rappresenta un cambio di prospettiva sul ruolo della tecnologia nella società invitando a riflettere in maniera più concreta e sfaccettata sulle implicazioni ed i problemi causati oggi dall’innovazione tecnologica.... READ MORE...

MusicMakers Hacklab Call – CMT 2018, Berlin | Deadline 30/11/2017

Per l'edizione dell'Hacklab del 2018, Il CTM Festival for Adveturous Music and Art (Berlino) invita programmatori ed esperti di tecnologie, ma anche ricercatori con un background artistico e umanistico (musicisti, poeti, psicologi...), ad inviare le loro proposte di progetto sul potenziale creativo e le implicazioni etiche della presenza sempre più massiccia dell'Intelligenza Artificiale e del Machine Learning nelle arti e nella musica. Deadline: 30/11/2017... READ MORE...

La Digicult Agency produce e cura mostre, eventi, workshop, attività di formazione, cataloghi, pubblicazioni, lecture, tavole rotonde, fornendo inoltre consulenza su strategie per il marketing e la comunicazione dell'arte e della cultura, e strumenti per il digital publishing.

Digimag Journal è una pubblicazione interdisciplinare che racchiude articoli e saggi di elevato standard che si focalizzano sull’impatto delle tecnologie e degli sviluppi scientifici più avanzati sull’arte, il design e la società contemporanea. E' basato su call for papers trimestrali e pubblication da Digicult Editions.

Ultimi post

Beautiful new worlds: realtà virtuali nell’arte contemporanea

Le immagini dello spazio virtuale stiano già influenzando diverse aree del nostro mondo e continueranno a modellare il nostro futuro: Beautiful New Worlds si rivolge ai recenti sviluppi della tecnologia delle immagini e presenta 13 artisti che affrontano la relazione tra gli spazi virtuali e fisici con un'attenzione particolare al potenziale socio-politico delle tecnologie virtuali.... READ MORE...

1948 Unbound. Liberare il presente tecnologico

Alla Haus der Kulturen der Welt di Berlino, dal 30 novembre al 2 dicembre una serie di conferenze, performance, incontri e installazioni, tutte diverse per durata, visibilità e livello di interazione, affronteranno l'anno 1948 come punto di riferimento nella formazione del processo di ricostruzione planetaria che oggi va sotto il nome di "tecnosfera".... READ MORE...

Martina Feipel & Jean Bechameil: Theatre of Disorder

Martine Feiperl and Jean Bechameil presentano al Casino Luxembourg Theatre of Disorder, una serie di opere inedite. Dal 2008 il duo artistico, che vive e lavora a Bruxelles, riflette su come gli strumenti a noi familiari evolvano verso una nuova forma di interazione con gli esseri umani, una coreografia in cui uomo e macchina coesistono.... READ MORE...

Futureproof: una nuova mostra che riflette sul futureproofing

Una nuova mostra alla Cantor Fitzgerald Gallery dell'Haverford College in Pennsylvania si concentra sul futureproofing e presenta opere di artisti contemporanei con vere immagini e archivi di progetti governativi e aziendali per esplorare come abbiamo immaginato e continuiamo a immaginare un futuro diverso.... READ MORE...

Bill Fontana: Shadow Soundings

Bill Fontana ha realizzato una nuova videoinstallazione sonora immersiva per la Oval Gallery del MAAT di Lisbona. Shadow Soundings è stata creata a partire dai suoni e dalle vibrazioni del Ponte 25 de Abril e del fiume Tago, amplificandoli fino a fargli acquisire una qualità musicale.... READ MORE...

Digicult al 8208 Lightining Design Festival 2017

Sabato 18 Novembre Federica Fontana sarà ospite del 8208 Lighting Design Festival, presso l'Accademia di Belle Arti Aldo Galli - IED Como per presentare Digicult, la sua filosofia, le sue strategie di networking attive dal 2005, le sue dinamiche di produzione culturale open e free nei contesti interdisciplinari della Media Art internazionale.... READ MORE...

Digicult al FRID 2017: Forum nazionale dei dottorati di ricerca in design

Il progetto Digicult verrà presentato il prossimo 16 e 17 Novembre all'interno del programma del Convegno FRID 2017: Fare ricerca in design, all'interno della Scuola di dottorato Iuav della Università Iuav di Venezia, come piattaforma su cui convergono contributi e prospettive future della ricerca. Grazie all'invito della professoressa Raimonda Riccini... READ MORE...

Quando la smart home diventa una smart prison

Lo sviluppo costante e incontrollato dell’Internet delle cose sia negli Stati Uniti che in Europa, apre le porte a problematiche inerenti non solo lo sfruttamento dei dati aziendali e i controlli esercitati dallo Stato, ma anche la sorveglianza, la coercizione e il controllo delle relazioni personali.... READ MORE...

Nonhuman Networks

Una mostra in corso a Berlino prende in considerazione la recente riflessione filosofica che sottolinea le prospettive non umane attraverso l'ontologia oggettuale. Attraverso le opere degli artisti Saša Spačal, Mirjan Švagelj, Anil Podgornik e Heather Barnett, la mostra introduce un'estetica di nuove forme di comunicazione tra umani e non umani.... READ MORE...

Alfredo Jaar: A Logo for America

Riprodotta ampiamente in tutto il mondo, l'intervento pubblico di Alfredo Jaar A Logo for America è diventata una delle opere più note dell’artista. Il Programa de Arte Contemporáneo en Torre Colpatria de Bogotá e Babel Media Art hanno annunciato la prima esposizione in Colombia, sopra uno degli edifici più alti ed emblematici di Bogotà.... READ MORE...

Workshop sulle “Art Industries”: NABA Nuova Accademia di Belle Arti

Si svolgerà il weekend del 11-12 Novembre il workshop sulle Art Industries, condotto da Marco Mancuso. Articolato attraverso un percorso di comprensione critica dei principali progetti di media art a cavallo con gli ambiti del design, del fashion e della scienza, giunge alla progettazione di un'opera complessa in grado di relazionarsi con i nuovi mercati ibridi dell'arte contemporanea.... READ MORE...

The Glass Room

A Londra è in corso un'esposizione pop-up che attraverso opere d'arte, progetti speculativi, video interattivi, animazioni ed attivismo mette in mostra i dati per renderli più tangibili e meno astratti, aiutando il pubblico a fare scelte consapevoli in campo digitale. L'evento è curato dal Tactical Technology Collective e presentata da Mozilla.... READ MORE...

Pipilotti Rist: Sip my Ocean

Il Museum of Contemporary Art Australia presenta una nuova grande mostra della pionieristica artista svizzera Pipilotti Rist, in esclusiva a Sydney come parte del Sydney International Art Series. Incorporando video e scultura, gli ambienti abbaglianti di Rist immergono i visitatori in proiezioni dense di colori che esplorano le relazioni tra natura, corpo e tecnologia.... READ MORE...
//